english    l    español    l    italiano     português     l   română     l l l  
Tecniche sviluppate - Lubrificanti
Analisi dei lubrificanti

Lo stato dei lubrificanti e degli elementi operativi associati può essere determinato e controllato tenendo in conto i seguenti aspetti:

* PROPRIETA´ FISICO-CHIMICHE DEI LUBRIFICANTI

* DEGRADAZIONE CHIMICA DEI LUBRIFICANTI

* LOGORAMENTO DEGLI  ELEMENTI MECCANICI

* CONTAMINAZIONE

Mediante il controllo di questi parametri, l´analista possiede gli strumenti necessari per prendere le decisioni adeguate con lo scopo di garantire le condizioni operative del Sistema di Lubrificazione dei macchinari ed aumentare la qualità della lubrificazione.

Tipi di analisi:

  • • Codice ISO di pulizia (ISO 4406)
    • Analisi morfologica delle particelle di logoramento
    • Microfotografia 160x
    • Viscosità cinematica (ASTM D 445)
    • Indice di viscosità (ASTM D 2270)
    • Presenza di acqua tramite il metodo Karl Fischer (ASTM D 4928)
    • Numero di acidità totale (TAN) (ASTM D 974)
    • Numero basico totale (TBN)
    • Determinazione del punto di infiammazione e combustione (ASTM D-92)
    • Caratteristiche spumogene e intrappolamento di aria (ASTM D 892)
    • Potenziale idrogeno (pH)
    • Densità (ASTM D 1298)
    • Diluizione di olio con combustibile (ASTM D 322)
    • Corrosione su lamina di rame (ASTM D 130)
    • Microscopia elettronica – spettrometria di fluorescenza di raggi X (SEM – EDAX)
    • Analisi 4 sfere di estrema pressione (ASTM D 2266, ASTM D 2596)
    • Spettrometria infrarossa  FTIR ASTM E2412
    • Ferrografia analitica
    • Cromatografia gassosa GC-MS (ASTM D 3514)
    • Spettrometria di usura – contaminazione – additivazione (ICP – AES) (ASTM D 4951)
    • Demulsibilità (ASTMD 1401)
    • Punto di intorbidamento e congelamento
    • Punto anilina (ASTM D 611)
    • Tensione interfacciale
    • Contenuto di PCB residuo (ASTM D 4059)
    • Tangente delta IEC – 247
    • Rigidita’ dielettrica
    • Contenuto di ceneri
    • Grado di polimerizzazione
    • Conduttivita’ (Standard methods 2510 C) – Specifico acqua di refrigerazione
    • pH  (Standard methods 4500H+ - B) – Specifico acqua di refrigerazione
    • Solidi disciolti totali (Standard methods 2540A – G) – Specifico acqua di refrigerazione




ID Internazionale offre la gestione della lubrificazione o Total Lubrication Management.

"Diminuire la spesa della manutenzione, incrementare il tempo medio tra i guasti (MTBF), offrire la massima affidabilità delle macchine e prolungarne la loro vita utile, generando alta qualità a massima produzione".